Monthly Archives: marzo 2016

Fui padre, all’improvviso!

Milano, febbraio 1991. Pio Albergo Trivulzio: struttura per anziani, polifunzionale e ospedaliera. Ore 10,30 del mattino. Mi recai in quel luogo per ritirare l’esito del test di gravidanza. Era una giornata apparentemente qualunque. All’interno c’era un corridoio altrettanto anonimo in prossimità di una sala d’aspetto stipata di gente anziana e in attesa di ricevere altri esiti, qualche piccola conferma di…

Il peso delle parole…

Dedica… Scrissi davvero e a mano questo biglietto, rivolto a una donna prima d’incontrarla. Fu speciale, intimo e magico quell’incontro, accaduto qualche anno fa. Peccato che lo fu soltanto per pochi attimi, prima di scoprire il buio delle sue tristi menzogne, ma desidero onorarmi e ricordare ugualmente ciò che provai realmente per quella improvvisa astrazione di vita. “Meraviglia dei miei…